Viaggiare Sicuri

1) Dopo il disastro di Genova, Sky, Mediaset, la Rai e la carta stampata hanno dedicato parecchi servizi giornalistici alla penosa situazione in cui versano le autostrade A24 e A25, definite le più pericolose di Italia a causa della condizione in cui si trovano i piloni dei loro molti viadotti.
2) Il Ministro Toninelli ha confermato queste preoccupazioni, affermando che non dorme la notte temendo un disastro simile a quello di Genova e chiedendo ufficialmente al Gestore di mettere in sicurezza i viadotti – bravo.
3) Il Gestore ha finalmente deciso di vietare la sosta – la sosta, non di certo il transito – dei mezzi pesanti sui viadotti e, udite udite, aumentare la distanza di sicurezza per i veicoli!
4) Toninelli ha salutato questa decisione con un trionfale “ABBIAMO VINTO! LO STATO TORNA A FARE LO STATO!”.

Quindi la mia sicurezza di pendolare sarebbe garantita dal fatto che l’autista di un tir non potrà più fermarsi sulla corsia di emergenza – o nell’area di sosta di un viadotto – nel caso in cui non si sentisse bene o dovesse avvertire la necessità di riposare.

Benissimo.

Grazie Ministro!
Grazie Gestore!
Oggi siamo tutti più sicuri!

Se non cogliete l’ironia, provate coi pomodori.

Cialtroni
<3

Autore: Guido Saraceni

Professore di Filosofia del Diritto e di Informatica Giuridica, Facoltà di Giurisprudenza, Università degli Studi di Teramo - In viaggio.

One thought on “Viaggiare Sicuri”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...