Lo scandalo

Roma – Fermata della metro “Valle Aurelia”, Cristopher Jean Pierre Moreno sta baciando il suo compagno quando un uomo che si trova sull’altra banchina inizia ad urlare “Fate schifo! Vergognatevi!”, poi attraversa i binari (!) per raggiungerli e picchiarli.

Pugni, calci, insulti e schiaffi.
Così, senza motivo.
Mentre Cristopher prova a difendersi e il suo compagno filma tutto con lo smartphone.

Questa vicenda è agghiacciante. Se mai ce ne fosse bisogno, dimostra, quanta strada c’è ancora da fare, in Italia, per tutelare la comunità LGBTQ da aggressioni, insulti e discriminazioni.

Approvare la legge Zan contro l’omofobia è opportuno e necessario.
Ma non è sufficiente. Dobbiamo lavorare sull’educazione, insegnare l’eguaglianza, la solidarietà e il rispetto.

È la violenza che deve dare scandalo, non l’amore.

Roma 23.3.2021

Mala Tempora Currunt

Roma #dueminutidilucidità #diritticivili #uguaglianza #nonviolenza #rispetto #malatemporacurrunt

Autore: Guido Saraceni

Professore di Filosofia del Diritto e di Informatica Giuridica, Facoltà di Giurisprudenza, Università degli Studi di Teramo - In viaggio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...